Informazioni turistiche Sardegna

Sardegna: i posti più belli da vedere in vacanza

Stilare un elenco con i posti più belli della Sardegna è difficile. Un’isola nel cuore del Mediterraneo che ha tutto quanto un turista possa mai desiderare: spiagge stupende, arcipelaghi immacolati, città da vedere, antiche testimonianze storiche. Non basterebbe una vita per ammirare le sue tante bellezze.

Però in vacanza il tempo a disposizione è per forza di cose limitato. Voi avete intenzione di partire per un tour della Sardegna per vedere i posti più celebri e belli. Gli itinerari possibili sono tanti. E qui di seguito potete trovare i posti da visitare assolutamente:

Cagliari

Si comincia con il capoluogo della Sardegna. Una grande area metropolitana ricca di storia, cultura, natura. Un giro per le sue strade è d’obbligo. Seguendo questo itinerario con Cagliari cosa vedere in un giorno potrete scoprire il bastione di Saint Remy, il Poetto, la torre dell’Elefante, la torre di San Pancrazio.

La Maddalena

Tra i posti più belli della Sardegna bisogna doverosamente citare quest’arcipelago, che rientra nella lista dei Patrimoni dell’umanità Unesco. La Maddalena è luogo dove la natura regna incontrastata, con spiagge come in nessun’altra parte del mondo, e c’è anche la possibilità di effettuare delle escursioni nella parte interna.

L’Asinara

Ancora un’isola, anzi un arcipelago tra i posti più belli della Sardegna. Il trekking all’Asinara è probabilmente il modo migliore per vedere questa meta, con sentieri che poteranno il visitatore attraverso cave di granito, percorsi a picco sul mare, spiagge e calette, rocche medievali diroccate, villaggi costieri, piccoli boschi.

Su Monte de s’Ape

Anche conosciuta come la tomba dei giganti di Olbia, è una delle più importanti testimonianze nuragiche dell’isola. Presenta la struttura tipica di queste costruzioni ma con una particolarità: si tratta della tomba dei giganti più grande dell’intera Sardegna.

Cala Luna

Avete presente Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto, con l’indimenticabile Mariangela Melato e Giancarlo Giannini? E in particolare avete presente quella spiaggia incantevole, cinta da due costoni di roccia? Si tratta di Cala Luna a Orosei, vicino ad Arbatax. Secondo molti la spiaggia più bella della Sardegna è questa.

Gola di Gorroppu

Si tratta di un profondo canyon che si apre nel Supramonte, nella regione dell’Ogliastra, il più profondo dell’isola e tra i più profondi in Europa. Tra le pareti di questa gola è possibile ammirare l’aspetto più selvaggio e affascinante della natura della Sardegna.

Grotte di Nettuno

Si trovano ad Alghero, e sono le più famose della Sardegna. 4 chilometri dove si alternano stalattiti, stalagmiti e sculture naturali. È anche presente un vasto lago salato, il cui livello è lo stesso di quello del mare.

Castelsardo

In provincia di Sassari, è uno dei borghi più belli d’Italia, ed è anche tra i posti più belli della Sardegna. Antica cittadina medievale che è rimasta praticamente immutata nei secoli, dalla cima di castel Doria è possibile ammirare uno splendido panorama sul golfo dell’Asinara.

 

Immagini:
Flickr.com/photos/minnellium
Flickr.com/photos/atrogu
Flickr.com/photos/christophsammer
Flickr.com/photos/8810882@N03
Flickr.com/photos/123824833@N02
Flickr.com/photos/heatheronhertravels
Flickr.com/photos/dan_and_claire_nelson
Di markus Braun – Opera propria, Pubblico dominio, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=2952156
Di Gianni Careddu – Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56808095