Visitare Cagliari in un giorno: ci sono 9 cose da fare e da vedere

Cagliari cosa vedere in un giorno

Vi state concedendo un tour alla scoperta delle città più belle della Sardegna. O, semplicemente, avete poco tempo a disposizione e nonostante questo volete visitare il capoluogo sardo. Allora vi sarà utile sapere cosa vedere in un giorno a Cagliari. Ecco quali sono le attrazioni principali di questa splendida città:

 

1. Centro storico

La parte più antica, “verace” e suggestiva di Cagliari è composta da quattro quartieri storici: Marina, Castello, Stampace e Villanova. Per questa giornata nel capoluogo sardo, vi consigliamo di visitare il quartiere Castello: si trova esattamente al centro della città e sorge in posizione sopraelevata, a circa cento metri sul livello del mare, su un colle calcareo.

 

2. Bastione di Saint Remy

Ancora nel quartiere Castello, il bastione è una delle fortificazioni più importanti di Cagliari. Nel XIX secolo venne trasformato in una scalinata monumentale sormontata dall’Arco di trionfo. Da qui si può accedere a una terrazza panoramica da cui si può godere di una splendida vista su tutta Cagliari.

 

3. Torre dell’elefante

La seconda torre più alta di Cagliari. Risalente al medioevo, è stata costruita utilizzando una particolare pietra calcarea bianca che viene chiamata con il nome di Pietra forte di Cagliari. Il nome della torre deriva da una piccola statua raffigurante un elefante che sporge da una mensola esterna.

 

4. Torre di San Pancrazio

Questa invece è la torre più alta di Cagliari. E come la sua gemella Torre dell’elefante, anche la torre di San Pancrazio è costruita in Pietra forte di Cagliari.

 

5. Palazzo reale

L’antica residenza del rappresentante del re durante le diverse dominazioni che si sono succedute a Cagliari (aragonese, spagnola e sabauda). Costruito nel Trecento, il Palazzo reale è stato più volte rimodernato nel corso dei secoli.

 

6. Il Duomo

La cattedrale di Santa Maria è il principale luogo di culto di Cagliari. Una costruzione che fonde in sé gli stili romanico, barocco e neoromanico. Il suo nome completo è cattedrale di Santa Maria Assunta e di Santa Cecilia.

 

7. Il Museo archeologico nazionale

Si tratta di uno dei cinque musei da non perdere durante una vacanza a Cagliari. Il Museo archeologico nazionale è diviso in quattro piani e conserva i più significativi reperti archeologici della Sardegna, provenienti principalmente dalle province di Cagliari e di Oristano.

 

8. Il Poetto

Anche se si trova a pochi chilometri dalla città, una visita alla spiaggia del Poetto è obbligatoria: un lungo arenile di otto chilometri quasi completamente libero. Per raggiungerlo, si può ricorrere all’efficace sistema di mezzi pubblici che collega il Poetto con Cagliari.

 

9. Cosa mangiare

Una vacanza non potrà mai dirsi completa senza assaggiare i piatti tipici del luogo. A Cagliari, potrete scoprire alcune delle più caratteristiche specialità culinarie della Sardegna, come malloreddus, pecorino, pane carasau, pane guttiau e bottarga.

 

Prenotato quindi il vostro traghetto per la Sardegna? Ora potete stilare il vostro itinerario sapendo cosa vedere a Cagliari in un giorno.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/clurr

Articoli correlati