Il porto di Genova: le partenze dei traghetti per la Sardegna

Da sempre, il porto di Genova è uno dei principali da cui partono i traghetti per la Sardegna.

Un po’ di storia

Il porto di Genova è operativo fin dal V secolo a.C. e c’è traccia dei primi strumenti portuali dall’anno Mille. Il porto antico, o Mandracchio, e la storia dei suoi commerci raccontano di un porto in continua evoluzione che si adegua ai tempi, cambiando non solo le strutture ma anche la stessa costa.

Fino agli anni precedenti la seconda guerra mondiale, il traffico marittimo del porto di Genova era cresciuto in maniera esponenziale, soprattutto oltre il Bacino della Lanterna, tanto da rendere necessaria la realizzazione di un nuovo porto, il Sampierdarena, e del terminal Voltri. Nonostante i danni subiti dai bombardamenti, il porto riuscì a recuperare, tornando alle stesse quantità di traffico e aumentando sempre di più.

Il porto oggi

Il porto di Genova attualmente si estende per quasi 22 km di costa, dalla Fiera fino a Voltri. Grazie alla sua posizione, è uno scalo multifunzione e polivalente, con circa 20 terminal adatti a ricevere ogni tipo di nave, come navi per trasporto merci, prodotti petroliferi e passeggeri.

Da qui partono le navi di Moby, Tirrenia e Grandi Navi Veloci verso Olbia, Arbatax e Porto Torres.

Come arrivare

  • È facilmente raggiungile in auto: da qualsiasi direzione si provenga, basta prendere l’uscita per Genova Ovest, tenersi sulla sinistra e proseguire per Genova Porto.
  • Chi arriva in treno, invece, può scendere a Genova Porta Principe (da qui, il porto dista circa 10 minuti a piedi) oppure a Genova Brignole (distante circa 6 km, si può prendere l’autobus per il porto).
  • L’aeroporto Cristoforo Colombo, che dista circa 10 km, è collegato al porto con dei bus navetta VOLABUS.

Come prenotare

Prenotare i biglietti dei traghetti da Genova alla Sardegna e viceversa è facilissimo. Tutto ciò che dovete fare è inserire le informazioni richieste nei vari campi del form di prenotazione, ovvero:

  • Tratta;
  • Data;
  • Viaggio solo andata o andata e ritorno;
  • Numero ed età dei passeggeri;
  • Se volete imbarcare un veicolo (e, in questo caso, specificare anche modello, dimensioni e se c’è un carrello o un rimorchio).

Inserite queste informazioni, fate clic su “Ricerca”.

Orari di partenza e di arrivo

Una volta fatto clic su “Ricerca”, il sistema di prenotazione vi fornirà tutti gli orari con tutte le partenze previste in quella giornata. E sempre in questa schermata potrete, con un solo colpo d’occhio, prenotare il viaggio al prezzo più conveniente.

Le tratte attive dal porto