Come muoversi in Sardegna: i migliori modi per spostarsi sull’isola

Quando si organizza un viaggio, informarsi su come spostarsi sul territorio è fondamentale per trascorrere con maggiore spensieratezza la propria vacanza. Se hai scelto come meta del tuo prossimo viaggio la Sardegna, in questo articolo troverai consigli e suggerimenti su come muoversi in Sardegna comodamente su mezzi di trasporto pubblico o in autonomia con il proprio veicolo.

Come muoversi in Sardegna:

Muoversi in Sardegna in auto

Muoversi in Sardegna in auto, moto, bike o camper è sicuramente il modo più pratico per ogni angolo dell’isola. Raggiungere la Sardegna in traghetto ti consentirà di imbarcare il tuo veicolo e di scoprire l’incantevole bellezza dell’isola in totale libertà. Benché sprovvista di autostrade, la Sardegna è collegata da strade a scorrimento veloce che ti permetteranno di giungere nelle località più importanti dell’isola agevolmente. Maggiore arteria dell’isola è la SS131 che collega Cagliari a Sassari e a Porto Torres, attraversando Oristano. Per raggiungere rinomate mete come San Teodoro, Olbia e Santa Teresa di Gallura, potrai prendere la SS131DCN in prossimità di Abbasanta, comune in provincia di Oristano. Sulla costa, gli spostamenti avvengono su strade statali curve, molto affollate soprattutto in estate, come la SS200 che si snoda lungo la costa settentrionale e la SS126 che percorre la costa occidentale mentre la costa meridionale è attraversata dalla SS195, da Cagliari a Iglesias. Infine, per un viaggio lungo la costa orientale, da Cagliari fino a Olbia e Golfo Aranci, potrai prendere la SS125 che attraversa parte del Sarrabus nel cagliaritano, la storica regione dell’Ogliastra e la costa nuorese.

Muoversi in Sardegna in autobus e traghetto

Se invece decidi di intraprendere il tuo viaggio in Sardegna senza veicolo, potrai raggiungere varie località della Sardegna in autobus. A livello regionale, il servizio di trasporti pubblico ti consentirà arrivare presso le maggiori destinazioni turistiche, ma anche nei paesi più interni dell’entroterra. Inoltre, ci sono anche varie compagnie private che effettuano il trasporto pubblico extraurbano. Soprattutto in estate, i collegamenti sono più frequenti anche con navette verso le spiagge più note dell’isola e con l’isola di Sant’Antioco. A Cagliari, Sassari e Olbia potrai spostarti facilmente con i bus urbani. Anche raggiungere le isole minori è molto semplice: ti basterà prendere i traghetti che collegano la Sardegna con le piccole isole. Ad esempio da Palau arriverai all’isola La Maddalena, da cui partono i traghetti per le isole di Budelli, Spargi e Santa Maria. Per le altre isole come Tavolara, l’Asinara, Figarolo e San Pietro, raggiunta la costa, potrai informati sui collegamenti presso il centro turistico più vicino.

Muoversi in Sardegna in treno

Un’altra valida alternativa per muoversi in Sardegna è il treno. Grazie ai collegamenti ferroviari di Trenitalia e di Ferrovie della Sardegna, potrai spostarti in diverse parti dell’isola agevolmente. Trenitalia dispone di un’unica tratta ferroviaria che collega Cagliari con Sassari e Porto Torres, con Olbia e Golfo Aranci e con Iglesias e Carbonia. Ferrovie della Sardegna effettua tratte che collegano Cagliari con Isili e Monserrato, Nuoro con Macomer e Sassari con Alghero, Sorso e Nulvi. Per visitare l’entroterra della Sardegna, puoi optare per un viaggio sul Trenino Verde, un’esperienza di turismo lento da provare assolutamente. Viaggerai su vetture di fine Ottocento a una velocità di 20 km/h attraverso paesaggi mozzafiato. Varie le tratte tra cui scegliere:

  • Mandas – Arbatax che attraversa il massiccio montuoso del Gennargentu in Ogliastra;
  • Macomer – Bosa che attraversa regioni del Marghine nel nuorese e della Planargia nell’oristanese;
  • Sassari – Nulvi – Tempio Pausania – Palau che dalle colline dell’Anglona giunge alla meta balnerare più famosa della Sardegna, Costa Smeralda in Gallura;
  • Isili – Sorgono che collega Isili, nel sud Sardegna, alla regione montuosa della Barbagia.

Photo credits:
Foto di Maurizio Panicara da Wikimedia

 

Articoli correlati

17 Giugno 2024

News & Info

Sardegna: come prenotare un posto con cabina sui traghetti

3 Giugno 2024

News & Info

Raggiungere la Sardegna in traghetto da Roma: informazioni utili

16 Maggio 2024

News & Info

Traghetti dall’Elba alla Sardegna? Si parte dal porto di Piombino

Viaggia in Sardegna con TraghettiPer, prenota online il traghetto e risparmia

Metodi di pagamento
Certificazioni