La spiaggia dello Scogliolungo e il fondale roccioso a Porto Torres

Scoglio lungo Porto TorresPorto Torres con le sue rinomante spiagge è uno dei posti della Sardegna dove rilassarsi, lontani dal turismo di massa. I visitatori alla ricerca di sole, mare e relax non dovranno fare altro che prenotare il traghetto e godersi la meraviglia di questi luoghi. Qui la costa ricca di piccole insenature saprà regalare paesaggi sempre nuovi da poter ammirare lontano dal traffico e dalla confusione.

Nel centro della città di Porto Torres, poco distante dal porto si trova la spiaggia dello Scogliolungo. È cosi denominata per la presenza di uno scoglio di circa 20 metri che si staglia sul livello del mare. Questa spiaggia è molto frequentata dalla gente del posto, perché grazie alla presenza della scogliera di Balai è protetta dal vento e dalle correnti marine.

La spiaggia dello Scogliolungo, a differenza delle altre calette della Sardegna, non è caratterizzata dalla sottile sabbia bianca, ma il suo arenile è composto da sabbia grossa e da fondali rocciosi. Il mare in queste zone alterna tonalità di colore che vanno dall’azzurro al verde, grazie alla luce del sole che si riflette in maniera differente sul fondale. Si narra che proprio in queste zone, tra le onde del mare siano stati avvistati anche i delfini.

Se non volete perdervi la particolarità di questa spiaggia il primo passo è acquistare un biglietto per il traghetto e partire alla scoperta dei luoghi incontaminati della Sardegna.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/ofernandezberrios

Articoli correlati