Ecco 5 spiagge da non perdere in Sardegna. Anche se è pieno inverno

Sardegna spiagge inverno

Può sembrare una contraddizione, ma in realtà non è così. Specialmente se avete in programma una vacanza in Sardegna in inverno. Perché non avrete la possibilità di fare un tuffo in mare. Però queste cinque spiagge vi regaleranno dei panorami che non dimenticherete tanto facilmente. Specialmente se siete in viaggio con la vostra dolce metà.

  1. La Pelosa. Si trova a Stintino, a poca distanza da Porto Torres. È una spiaggia molto grande e ben attrezzata. Si affaccia su uno dei panorami più conosciuti della Sardegna, caratterizzato dall’inconfondibile profilo della torre saracena.
  2. Tuerredda. Tra capo Malfatano e capo Spartivento, a poca distanza dal capoluogo sardo, si apre un piccolo, autentico angolo di paradiso lambito da un mare incontaminato. In particolare, è proprio il mare a regalare delle sfumature come difficilmente vi capiterà di vederne in altre parti.
  3. Su Giudeu. Già che vi trovate dalle parti di Tuerredda, potreste approfittarne e arrivare fino a Su Giudeu, una vasta spiaggia di sabbia circondata da macchia mediterranea. Anche se per raggiungerla ci vuole poco, avrete la sensazione di esservi allontanati anni luce della modernità.
  4. Rena Majore. Ci si sposta dalle parti di Olbia. Anche in questo caso, vi troverete di fronte a un lungo arenile di sabbia bianca, cinto da rocce e “protetto” da una verdeggiante pineta.
  5. Cala Spinosa. A Santa Teresa di Gallura. Si consiglia di visitarla di mattina, in quanto per raggiungerla bisogna camminare lungo dei sentieri a tratti ripidi. Una volta giunti, vi accoglieranno bianchi costoni di roccia granitica in una caletta dal mare turchese.

Cos’hanno in comune queste cinque spiagge, pur così diverse tra loro? Due cose:

  • Sono tutte facilmente raggiungibili partendo da città come Cagliari, Olbia e Porto Torres (alcune delle principali destinazioni turistiche dell’isola);
  • Tutte e cinque rientrano tra le spiagge più belle della Sardegna.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/rbrtml

Articoli correlati