Vacanze in Sardegna: meglio al nord o al sud?

Sardegna nord o sud?Vacanze in Sardegna: dove andare? Meglio nord o sud? Domanda a cui è difficile rispondere. In quanto quest’isola che sorge nel cuore del Mar Tirreno è particolarmente varia, con paesaggi, zone e litorali molto diversi tra loro. E, detto per inciso, sarebbe tutta da vedere.

Ma durante una vacanza in Sardegna il tempo per forza di cose è limitato e andrebbe impiegato al meglio. E per scegliere nel modo giusto tra la parte nord e la parte sud ci sono alcuni utili consigli da seguire:

 

Sardegna del nord

La parte settentrionale della Sardegna è come un piccolo mondo a sé. Un mondo dove si concentrano arte, natura, cultura, tradizioni, divertimento, spiagge, sport, relax. In altre parole qui avrete soltanto l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda i luoghi da visitare e le cose da vedere.

E a proposito di luoghi, le principali località turistiche della Sardegna del nord sono Porto Torres, Santa Teresa di Gallura, Olbia e Golfo Aranci. Ognuna di tali località offre tutto quello che si possa desiderare durante una vacanza. Tutte mete che potrebbero essere altrettante tappe di una sorta di piccolo tour.

Se poi vi piacerebbe visitare l’Asinara o La Maddalena, allora è la parte settentrionale della Sardegna che dovete scegliere. Il nord della Sardegna è adatto per chi cerca relax, oppure per gli appassionati di trekking e immersioni.

 

Sardegna del sud

Nella parte meridionale della Sardegna un posto speciale è occupato dal capoluogo sardo. E a Cagliari le cose da fare sono davvero tante: spiagge, mercati storici, possibilità di fare immersioni, escursione lungo i pendii della Sella dei Diavolo, i piatti della cucina tipica sarda di Cagliari da assaggiare, i bastioni, i parchi.

Ma Sardegna del sud significa tanto altro, come Villasimius e Costa Rei, Pula e le rovine di Nora, Chia e Teulada, le penisola del Sulcis, la costa dell’Iglesiente. Senza poi dimenticare che qui si trovano alcune delle isole più belle della Sardegna. La costa meridionale è raccomandata per coloro che non vogliono rinunciare alla cultura e alla storia del capoluogo sardo.

 

E quindi, meglio la Sardegna nord o sud? La risposta è molto semplice: dipende dal tipo di vacanza che avete intenzione di vivere.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/pr1me

Articoli correlati