Cosa vedere durante una vacanza nella Sardegna del nord: 7 posti

Sardegna nord cosa vedere

Un’isola grande. Fatta di tanti posti diversi. Indicata per qualunque tipo di vacanza. Questa è la Sardegna. E queste sono proprio le caratteristiche della parte nord dell’isola. Se vi state chiedendo quali sono i posti da vedere, ecco la risposta:

 

1. Porto Torres

Si comincia con una delle città più importanti lungo la costa settentrionale della Sardegna. Da vedere a Porto Torres c’è davvero tanto: dalle spiagge alle due basiliche principali, dalle terme romane all’antica Turris Libisonis, Porto Torres è la meta ideale per chi vuole combinare le bellezze dal mare alle attrazioni di carattere storico-culturale.

 

2. Asinara

Ogni giorno, e specialmente durante il periodo estivo, da Porto Torres partono diversi traghetti che portano i visitatori a scoprire l’isola dell’Asinara. Questo luogo incontaminato è un autentico paradiso per tutti gli appassionati di sport come trekking e immersioni. Ovviamente, non mancano nemmeno alcune spiagge da sogno, come cala d’Oliva, cala Sant’Andrea e cala Sabina.

 

3. Stintino

Di ritorno dall’isola dell’Asinara, è il momento di vedere un luogo della Sardegna settentrionale celebre per la bellezza delle sue spiagge: stiamo parlando di Stintino, a poca distanza da Porto Torres. Alcune delle spiagge più rinomate sono la Pelosa e la Pelosetta. Stintino è consigliata per trascorrere qualche giorno di totale relax.

 

4. Sassari

Vi bastano appena venti minuti di auto per arrivare da Porto Torres a Sassari. Dove, secondo uno degli itinerari più “classici”, le cose più belle da vedere sono dieci: tra spiagge, chiese, palazzi, parchi e musei, ci impiegherete circa un paio di giorni per ammirare questa splendida città.

 

5. Santa Teresa di Gallura

Un altro posto della Sardegna settentrionale che combina spiagge indimenticabili con attrazioni di carattere storico-culturale: tra le spiagge più belle ci sono Conca verde, Rena bianca, Rena maiore, Monti Russu; il centro storico e la torre di Longonsardo raccontano l’antica storia di questa località; la Valle della Luna è uno dei posti più suggestivi; da Santa Teresa di Gallura partono ogni giorno diversi traghetti diretti a Bonifacio, in Corsica, un’ottima idea per un’escursione di una giornata.

 

6. La Maddalena

Per raggiungere la Maddalena dovete arrivare a Palau e imbarcarvi su uno dei tanti traghetti che assicurano il collegamento con l’isola. Una volta arrivati, avrete solo l’imbarazzo della scelta per quanto riguarda le cose da fare e da vedere: spiagge incantevoli, immersioni in un mare cristallino, trekking ed escursioni in una natura incontaminata. Un autentico must di qualunque vacanza in Sardegna.

 

7. Olbia

Settimo e ultimo consiglio sulle cose da vedere nella Sardegna nel nord. Uno dei posti da non perdere di Olbia è il suo centro storico. Subito dopo, ci sono i nuraghi, la tomba dei giganti, l’acquedotto romano, il castello di Pedres. E spiagge stupende come Pittulongu, Porto Istana, Marinella, Bados.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/salomaonunes

Articoli correlati