Cosa fare e cosa vedere: 3 itinerari per scoprire la Sardegna del sud

Sardegna del sud

Dove andare in vacanza in Sardegna ed essere sicuri di trascorrere dei giorni davvero indimenticabili? Domanda legittima, visto che quest’isola è grande e tutta da vedere. Voi una prima scelta l’avete fatta, optando per la costa meridionale di quest’isola del Mediterraneo. E ora vi state chiedendo cosa vedere nella Sardegna del sud.

 

1. I posti

  • Cagliari. La prima proposta su dove andare nella Sardegna del sud non poteva che essere il capoluogo sardo. Una meta molto comoda, centrale, che vi permetterà di muovervi agevolmente lungo tutta la costa meridionale dell’isola. E potete seguire queste guide con Cagliari cosa vedere in un giorno e cosa vedere a Cagliari in due giorni per ammirarne le attrazioni principali.
  • Pula e le rovine di Nora. Pula è un piccolo quanto pittoresco centro abitato che si trova a pochissima distanza da Cagliari. La cui vera attrazione è Nora, antica città romana che sorgeva sul vicino promontorio di Capo di Pula, separato dalla terraferma da un istmo.
  • Penisola del Sulcis. L’aspetto di questa zona è rurale, con pascoli e macchia mediterranea, baie deserte e villaggi di pescatori. Un luogo dove potersi immergere in una vita tranquilla e semplice.
  • Cosa dell’Iglesiente. Un tratto di costa che mostrerà al visitatore l’aspetto più aspro e genuino della Sardegna, con i monti che arrivano fino al mare, e diversi centri abitati di rara bellezza.
  • Isola di San Pietro. Ci si arriva prendendo uno dei traghetti che da Portovesme portano fino a Carloforte. Potrete così visitare una piccola ma suggestiva isola a poca distanza dalla costa sarda.

 

2. Le spiagge

Queste, invece, sono le zone dove è potrete trovare alcune delle più belle spiagge di Cagliari:

  • Villasimius e Costa Rei. La prima di queste due mete, Villasimius, è celebre soprattutto per le sue spiagge, come Porto sa ‘Ruxi, Piscadeddus, Campus, Cuccureddus, Campulongu, Spiaggia del Riso, Spiaggia del Porticciolo. Anche Costa Rei è un susseguirsi di spiagge e lagune, inoltre è presente il sito archeologico di Cuili Piras, celebre per la sua somiglianza con Stonehenge.
  • Chia e Teulada. Il panorama di Chia è dominato da chilometri e chilometri di lunghe spiagge bianche, molto apprezzate soprattutto dai surfisti: tra le tante meritano una menzione Su Giudeu, Sa Colonia, Cala del Morto, Cala Cipolla. Anche Teulada, a poca distanza da Chia, è rinomata per la sua spiaggia.

 

3. Con i bambini

Se la prossima vacanza sarà con tutta la famiglia, la destinazione che vi consigliamo è Cagliari, dove le cose da fare e da vedere con i bambini sono davvero tante: parchi naturalistici, parchi divertimento, spiagge facilmente raggiungibili e ben attrezzate, insomma tutto quello che potreste desiderare per un viaggio con i più piccoli.

 

Queste le nostre proposte per visitare la Sardegna del sud. E adesso non vi resta che prenotare un traghetto che vi porti fino a Cagliari.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/clurr

Articoli correlati