Vacanza in dolce compagnia: i 5 posti più romantici della Sardegna

posti romantici Sardegna

Quando San Valentino si avvicina, si comincia a parlare di romanticismo. E, in particolare, si comincia a pensare di concedersi un piacevole viaggio in compagnia della propria dolce metà. Ma serve la meta giusta, per una vacanza del genere. Come la Sardegna: questi sono i 5 posti più romantici dell’isola.

 

1. Bastione di Saint Remy

È uno dei simboli della città di Cagliari. Si tratta di un’antica fortificazione che è poi diventata scala monumentale. Da qui, potrete godere di una splendida vista su tutta la città, sulla Sella del Diavolo e sulla spiaggia del Poetto. Vista, ovviamente, da ammirare soprattutto al tramonto, quando Cagliari è illuminata da tenue luci.

 

2. Spiaggia Rosa

Budelli è un piccolo isolotto dell’Arcipelago della Maddalena. La spiaggia Rosa è diventata famosa per due motivi: l’incomparabile colore rosa della sabbia (da cui il nome) e la trasparenza del mare. La spiaggia, una delle più belle della Sardegna, può essere vista solo se accompagnati da una guida del Parco nazionale della Maddalena.

 

3. Castelsardo

Ne avrete sicuramente sentito parlare visto che è uno dei borghi più belli d’Italia. Castelsardo è un’antica cittadina medievale che, nei secoli, è rimasta praticamente intatta. Di sera, le sue piccole viuzze e le strette piazzette sono illuminate da una luce intima e tenue. Per una passeggiata indimenticabile.

 

4. Faro di capo Spartivento

Quando si pensa a quali potrebbero essere i posti romantici per eccellenza, c’è sempre un faro. E non poteva mancare in questo itinerario. Il faro di capo Spartivento si trova vicino alla cittadina di Chia, sulla costa meridionale della Sardegna, in cima all’omonimo capo. Da visitare per il panorama sul mare e per la spiaggia di cala Cipolla.

 

5. Le rovine di Nora

L’ultimo dei posti più romantici della Sardegna è, in un certo senso, il più particolare. Nora è un’antica città sommersa nel territorio di Pula, a poca distanza da Cagliari. Anche in superficie è possibile trovare testimonianze di questa città: sul promontorio di Capo Pula ci sono templi, mosaici, terme, un anfiteatro romano. Da vedere durante una passeggiata serale.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/atrogu

Articoli correlati