Arbatax: la baia di Porto Frailis

Porto Frailis ArbataxUna caletta riservate e appartata, protetta dai venti. Delimitata da scogli piatti che sorgono dal mare a sud e a nord. Un’insenatura di sabbia bianca e sottile, così come sabbioso è anche il fondale. Ovviamente il mare è trasparente e il suo colore azzurro offre diverse tonalità con il variare della luce. Vi serve qualche altro motivo per visitare la baia di Porto Frailis, ad Arbatax?

Questa baia che si apre tra i graniti della costa è una delle cose da vedere ad Arbatax durante una vacanza, e il motivo è facilmente spiegato dalla bellezza del luogo. Si tratta di una meta indicata per gli amanti del relax, che qui troveranno tutta la pace e la tranquillità di cui hanno bisogno.

E anche gli appassionati di sport acquatici troveranno di che divertirsi: la baia è molto amata da chi pratica il surf o si dedica alla pesca subacquea, ma per ammirare le tante bellezze del fondale può bastare munirsi di maschera, pinna e boccaglio e immergersi.

Inoltre grazie al suo fondale basso è un luogo adatto per chi ci si reca in vacanza con i bambini. Ed è una spiaggia dotata di tutta una serie di servizi: bar, punto ristoro, parcheggio, noleggio ombrelloni e sdraio. Nei dintorni ci sono poi tutta una serie di locali che soprattutto durante il periodo estivo sono anche molto frequentati.

Raggiungere la baia è semplice: una volta sbarcati al porto turistico di Arbatax dal proprio traghetto bisogna soltanto seguire le indicazioni per Porto Frailis (quindi il consiglio è di imbarcare anche un veicolo).

 

Fonte immagine: commons.wikimedia.org

Articoli correlati