Idee per il ponte dell’Immacolata 2014: che ne dite della Sardegna?

ponte Immacolata 2014 dove andareState cercando idee per il ponte dell’Immacolata 2014. Che ne dite della Sardegna? Quest’isola non è soltanto mare, spiagge e sole (a meno che il viaggio non sia durante il periodo estivo). Anzi, la Sardegna offre possibilità per vacanze per tutti i gusti. Basta soltanto sapere dove andare e il gioco è fatto.

 

Viaggio relax

Se per voi ponte dell’Immacolata è sinonimo di relax a tutti i costi, allora le terme sono quello che fa al caso vostro. E, in particolare, ci sono due posti caldamente consigliati, entrambi nella parte nord della Sardegna:

– alle terme di Casteldoria, facilmente raggiungibili da Porto Torres, per i trattamenti utilizzano l’acqua di Casteldoria, rinomata per le sue proprietà benefiche;

– le terme di Tempio Pausania, in provincia di Olbia-Tempio, sono tra le più rinomate dell’intera Sardegna, utilizzano le acque delle numerose fonti di Tempio Pausania, come le acque delle fonti di Rinagghju.

 

Viaggio cultura

In questo caso la meta prediletta non può essere che Cagliari. Il capoluogo sardo presenta tutto quello che un visitatore possa desiderare per una vacanza all’insegna della cultura: musei, monumenti, palazzi, fontane, statue. Non avrete che l’imbarazzo della scelta, e le diverse attrazioni sono tutte facilmente raggiungibili.

Se invece preferite restare nella parte nord della Sardegna, allora la scelta cade su una città tra Porto Torres e Olbia. In questo caso però meglio essere pronti ad affrontare delle piacevoli passeggiate, visto che i monumenti più belli di tali luoghi sono i nuraghi e si trovano a una certa distanza dai centri abitati.

 

Viaggio sulla neve

Il ponte dell’Immacolata 2014 potrebbe anche essere dedicato alla neve. Perché, cosa che magari non molti sanno, in Sardegna si può anche sciare: in particolare l’apertura 2014-2015 del comprensorio di Bruncu Spina è prevista per il 6 dicembre, giusto in tempo. In questo caso la meta del vostro viaggio è Arbatax, da cui si può facilmente raggiungere il Gennargentu.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/efilpera

Articoli correlati