Una vacanza a Olbia: cosa vedere nel suo centro storico

Olbia centro storicoSicuramente si tratta di una zona molto antica, come dimostrano i suoi nuraghi, la celebre tomba dei giganti e le altre bellezze storico culturali. Allo stesso modo anche nel centro storico di Olbia le cose da vedere non mancano di certo durante una vacanza in questa città della Gallura.

 

La città romana e medievale

Il centro storico vero e proprio di Olbia è rimasto quasi immutato nei secoli. E conserva ancora intatto l’impianto urbanistico romano: le strade sono tutte perfettamente ortogonali, lo stesso schema da duemila anni. Mentre il quadrilatero formato da via Santa Croce, via Achenza, via Piccola, piazza Regina Margherita, via Asproni conserva ancora il tracciato delle antiche mura medievali, quando la città era la capitale della Gallura.

 

Chiesa parrocchiale di San Paolo Apostolo

Sorge nell’acropoli della città antica, sul punto dove era stato costruito il tempio prima punico e poi romano dedicato a Melqart-Ercole. La chiesa risale al XVIII secolo. E in particolare coro, pulpito e altare del Sacro Cuore rappresentano alcuni dei più pregiati lavori in legno contenuti all’interno della struttura.

 

Le mura puniche

Ne è rimasto solo un piccolo segmento, lungo appena cinquanta metri, e doveva costituire la parte occidentale del sistema murario che proteggeva la città punica fondata nel 350 a.C. Mura che furono poi mantenute e restaurate anche sotto la successiva dominazione romana. Probabilmente l’intera cinta era formata da grossi blocchi quadrati di granito. E sempre nel tratto rimasto si apre anche una porta della città.

 

Basilica di San Simplicio

È uno dei monumenti medievali più importanti dell’intera Sardegna nord-orientale. Tipicamente in stile romanico, una delle sue caratteristiche peculiari è quella di essere stata interamente costruita con blocchi di granito estratti nei pressi di Olbia. Dedicata al patrono della città, martirizzato, la basilica fu costruita in più fasi a partire dal secolo XI.

 

Dopo aver prenotato il vostro traghetto, potrete respirare l’affascinante atmosfera delle stradine che compongono il centro storico di Olbia.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/rosshuggett

Articoli correlati