Come arrivare alla grotta di Nettuno: via terra e via mare

grotta di Nettuno come arrivare

Perché visitare la grotta di Nettuno? Sarebbe già sufficiente dire che è uno dei posti più belli della Sardegna. Anche voi ne avete sentito parlare e, visto che quest’anno trascorrerete le vacanze in Sardegna, avete intenzione di farci una capatina. Ma non sapete come arrivare.

 

La grotta di Nettuno

Si tratta di un complesso di grotte e ambienti sotterranei che si estendono per circa quattro chilometri: un susseguirsi di stalattiti, stalagmiti e sculture naturali. A un tratto, si apre un grande lago salato, allo stesso livello del mare.

 

Come arrivare alla grotta di Nettuno

Alla grotta di Nettuno si può arrivare in due modi: via mare e via terra.

  • Via terra. Dal piazzale di capo Caccia, nell’omonima località costiera in provincia di Alghero, parte l’Escala del Cabirol, che scende lungo capo Caccia e arriva fino all’ingresso della grotta. Dal piazzale di capo Caccia partono delle visite guidate che scendono fino alla grotta.
  • Via mare. Da Alghero bisogna imbarcarsi su uno dei traghetti delle compagnie private che fanno escursioni verso la grotta di Nettuno.

 

Orari e prezzi di ingresso

  • Da aprile a ottobre, la grotta di Nettuno è aperta tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00.
  • Da novembre a marzo, la grotta di Nettuno è aperta tutti i giorni dalle 10:00 alle 15:00.
  • Il costo del biglietto è di 13 euro per gli adulti, 7 euro per i bambini (3-12 anni), 9 euro a persona per i gruppi, 7 euro a persona per le scolaresche della scuola dell’obbligo, 9 euro a persona per le scolaresche delle scuole superiori.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni su come arrivare e visitare la grotta di Nettuno, si rimanda all’ufficio informazioni turistiche della città di Alghero.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/silvia-m

Articoli correlati