Sardegna: escursione alla Grotta del Fico, ad Arbatax

Grotta del Fico SardegnaIn assoluto si tratta di una delle più belle grotte dell’Ogliastra, spettacolo naturale da non perdere durante una vacanza ad Arbatax. Stiamo parlando delle Grotta del Fico, in Sardegna.

Un’escursione da Arbatax alla volta della Grotta del Fico è un’esperienza caldamente raccomandata. Luogo dall’inestimabile valore naturalistico dove è possibile ammirare delle autentiche opere d’arte fatte di stalattiti e stalagmiti imponenti, immerse in una luce particolare, nei toni dell’oro e della terra. Per qualità, quantità e varietà delle concrezioni calcaree, questa grotta è semplicemente unica.

Luogo unico anche per la presenza delle foche monache. Presenza che è continuata fino agli anni Settanta circa: sono state loro ad “accogliere” gli speleologi che per primi hanno esplorato la Grotta del Fico; in seguito questo è stato un luogo privilegiato per poter studiare le abitudini e i comportamenti delle foche monache.

Quello offerto dalla Grotta del Fico è uno spettacolo fatto di stalattiti, stalagmiti, colonne, dalle forme e dalle dimensioni molto diverse. Stalattiti, stalagmiti e colonne che sono esaltate dai giochi di luce che vengono a crearsi sulla volta e sulle pareti.

La Grotta del Fico è composta da due distinte gallerie, inoltre è collegata al mare da un lungo sifone. Alcune passerelle in legno costeggiano il letto fossile dell’antico fiume sotterraneo le cui acque, scorrendo, hanno creato la grotta nell’arco di millenni. E queste passerelle rappresentano anche il percorso che porterà il visitatore nei meandri della grotta.

La Grotta del Fico si apre direttamente verso il Golfo di Orosei, nel territorio di Baunei. La si può raggiungere unicamente via mare: ogni giorno, specialmente durante il periodo estivo, sono numerosi i barconi che partono da Santa Maria Navarrese, Arbatax, Cala Gonone, Orosei, La Caletta di Siniscola. Non resta quindi che prenotare il proprio posto e godersi l’escursione in questo imperdibile luogo sulla costa est della Sardegna.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/banco_imagenes_geologicas

Articoli correlati