Golfo Aranci: le spiagge più belle da vedere in vacanza

Golfo Aranci spiagge più belleStilare una classifica è difficile, il litorale di questa zona non teme confronti in quanto a bellezza naturalistica, candore della sabbia e limpidezza del mare. Nonostante tutto il tempo in vacanza va impiegato nel modo migliore. Concentrandosi su quelle che possono essere considerare le spiagge più belle di Golfo Aranci.

Spiaggia Bianca – Si tratta di una delle spiagge più belle non soltanto di Golfo Aranci ma dell’intera Sardegna. Una caletta piccola e poco profonda le cui caratteristiche sono tranquillità, sabbia immacolata, acque cristalline. Le dune dell’arenile sono abbellite dalla presenza della tipica macchia mediterranea.

Baia Caddinas – Nella parte orientale di Golfo Aranci, la spiaggia sorge proprio al centro dell’omonima baia. È divisa in due parti, una attrezzata e una libera. Una meta indicata tanto per chi cerca relax e tranquillità quanto per gli appassionati di canoa e windsurf (sulla spiaggia è anche possibile noleggiare l’attrezzatura necessaria).

Cala Sabina – Un arenile di sabbia finissima e bianchissima, di una tonalità che talvolta sembra virare verso il grigio. In alcuni punti della spiaggia si alternano scogli e sassolini. Inoltre è circondata da fitta vegetazione che in alcuni punti fornisce riparo e frescura, specialmente durante le ore più calde della giornata.

Cala Sassari – Un’insenatura molto ampia composta principalmente da sabbia bianca ma ci sono anche delle parti con granellini più grossi. La baia è cinta ai lati da due promontori dove cresce fitta la macchia mediterranea. A poca distanza si trova l’isola di Tavolara, meta per immersioni.

Sos Aranzos – Spiaggia piccola e di sabbia chiara, mare blu e poco profondo. Tra le più belle lungo la costa meridionale di Golfo Aranci, è impreziosita dallo spettacolo offerto dall’isola di Tavolara, da capo Figari e dall’isola di Figarolo.

Parlando di cosa vedere a Golfo Aranci, un’idea potrebbe anche essere compiere una sorta di tour tra le sue spiagge più belle. E comunque non prima di aver prenotato un posto su uno dei tanti traghetti per la Sardegna.

 

Fonte immagine: commons.wikimedia.org

Articoli correlati