Pensieri e parole 2016: un festival per scoprire l’isola dell’Asinara

Festival Asinara 2016

C’è stato un tempo in cui, a causa della presenza del carcere di massima sicurezza, l’Asinara fu un’isola, letteralmente, off limits. Adesso, quel carcere è stato chiuso. Sancendo, di fatto, la rinascita dell’isola, dal punto di vista sia naturalistico sia culturale. In quest’ottica va inquadrato il festival Pensieri e parole, che nel 2016 si terrà dal 18 al 21 agosto.

 

Pensieri e parole 2016

Come descrivere il festival? Immaginate questo: di sera, dopo aver percorso i sentieri ed esservi immersi nella natura dell’isola, vi sedete di fronte a uno schermo cinematografico; alla fine della proiezione, si parla di storie e personaggi direttamente con registi, attori, sceneggiatori; poi si riparte alla scoperta dell’isola, stavolta con la compagnia di un buon libro.

Ecco, questo è il festival Pensieri e parole: un connubio di proiezioni, film d’autore e indipendenti, dibattiti, presentazioni di libri. Il tutto in riva allo splendido mare dell’Asinara.

 

L’isola

 

Come arrivare

Per arrivare all’Asinara dovete solo prenotare il viaggio in barca con partenza da Porto Torres e da Stintino, sulla costa nord della Sardegna. Nei porti dei due centri abitati troverete dei chioschetti informativi. Il festival si svolge presso l’ex carcere di Fornelli, dismesso nel 1998.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sull’edizione 2016 del festival Pensieri e parole all’Asinara (programma completo, come partecipare), potete consultare il sito ufficiale dell’evento, Festivalasinara.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/8810882@N03

Articoli correlati