Viaggio tra sacro e profano: la festa di San Simplicio 2015 a Olbia

festa San Simplicio Olbia 2015I festeggiamenti, in tutto, durano nove giorni. Durante i quali è possibile fare un viaggio tra sacro e profano, per scoprire le antiche tradizioni della Sardegna. La festa di San Simplicio 2015 a Olbia sarà, come sempre, un evento molto atteso.

I momenti più importanti della festa di San Simplicio a Olbia sono due:

  • I Vespri Solenni in onore del Santo. È la preghiera del tramonto, viene recitata il giorno 14 maggio.
  • Il 15 maggio. È il momento più importante di tutta la festa. Si comincia al mattino presto, con la Diana della Banda musicale cittadina. A metà mattinata circa si celebra la Santa Messa. Nel pomeriggio dal piazzale della basilica di San Simplicio parte la solenne processione alla quale partecipano la banda musicale, gruppi folcloristici provenienti da ogni angolo della Sardegna, le associazioni di volontariato, militari e civili.

La festa di San Simplicio è l’occasione per ammirare e conoscere le antiche tradizioni della Sardegna. Un appuntamento arricchito anche da altri eventi, come il palio città di Olbia, gare di poesia in Limba (Limba Sarda Comuna, una forma di scrittura in lingua sarda) e l’attesa quanto immancabile sagra delle cozze.

Già che ci siete, non limitatevi alla sola festa di San Simplicio. A Olbia le cose da vedere sono tante. Inoltre dalla città sono facilmente raggiungibili due delle isole più belle della Sardegna: Caprera e la Maddalena.

Per maggiori informazioni sulla festa di San Simplicio 2015 a Olbia si può consultare il sito ufficiale del Comune, Comune.olbia.ss.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/art_roman_p

Articoli correlati