Porto Torres: tradizione e devozione della Festa grande 2015

Festa grande Porto Torres 2015È uno dei momenti religiosi più importanti e attesi dagli abitanti di Porto Torres. Un appuntamento che comincia il 3 maggio per poi concludersi il giorno dopo Pentecoste, il 25 maggio 2015. Questa è la Festha grande di Porto Torres.

La processione – La Festha Manna di Porto Torre comincia il giorno 3 maggio. Quando i simulacri lignei secenteschi dei santi martiri Gavino, Proto e Gianuario vengono portati in processione dalla basilica di San Gavino fino alla chiesa di San Gavino a Mare (due delle cose da vedere a Porto Torres). Qui restano fino al pomeriggio del giorno di Pentecoste, e sono meta di un pellegrinaggio quotidiano.

Il giorno di Pentecoste – Fin dalla mezzanotte i fedeli provenienti da Sassari e dai paesi vicini si mettono in cammino verso la basilica di San Gavino a Porto Torres. Qui, alle quattro del mattino, si tiene la messa dedicata ai pellegrini, che poi si spostano a Balai Vicino per rendere omaggio ai tre martiri. Sempre la domenica di Pentecoste parte la processione che riporterà le statue dei martiri alla basilica di San Gavino.

Il giorno dopo Pentecoste – È questo il vero giorno della Festha Manna. Comincia al mattino con la liturgia che vede partecipe il Capitolo dei canonici presieduto dall’Arcivescovo turritano. Prosegue poi con la processione che culmina con la benedizione del mare, sul porto turritano.

Per maggiori informazioni sull’edizione 2015 della Festa grande si può consultare il sito ufficiale del Comune di Porto Torres, Comune.porto-torres.ss.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/wefree

Articoli correlati