Éntula 2017: quel tocco di cultura alla vostra vacanza d’autunno

Éntula 2017

È cominciato lo scorso 30 marzo. Se state pensando di trascorrere una vacanza in Sardegna in autunno, c’è un appuntamento che potrà dare al vostro viaggio quel tocco di cultura in più che lo renderà davvero speciale. Stiamo parlando dell’edizione 2017 di Éntula, il festival letterario diffuso, che proseguirà fino al 30 novembre.

 

Cosa

Si tratta, appunto, di un festival lettarario diffuso. Significa che, nei giorni della manifestazione, nelle piazze, nelle biblioteche e nei teatri di piccoli e grandi centri abitati della Sardegna saranno organizzate presentazioni e incontri con autori (affermati o esordienti), editori e con le diverse personalità che gravitano intorno al mondo dell’editoria.

Il tema dell’edizione 2017 è quanto mai attuale: quello dei migranti.

 

Dove

I comuni dove si terranno gli eventi in programma sono: Ales, Arzana, Bono, Bortigiadas, Cagliari, Castelsardo, Desulo, Fonni, Fordongianus, Iglesias, Mogoro, Neoneli, Nuoro, Oristano, Porto Torres, Sarule, Sassari, Sadali, Sanluri e Turri. Si trovano tutti, in linea di massima, tra le province di Nuoro, Sassari e Oristano, in una delle zone dove le tradizioni della Sardegna si sono mantenute ancora intatte.

 

Come

È questa, probabilmente, la caratteristica più peculiare dell’intero evento. Il programma, infatti, è in continuo aggiornamento: Éntula riesce, in corso d’opera, ad aggiungere al calendario sempre nuovi autori e paesi, una cosa che poche altre kermesse letterarie possono vantarsi di fare.

 

Maggiori informazioni

Per maggiori informazioni sull’edizione 2017 di Éntula (programma autunnale, come partecipare, eventuali modifiche di date), potete consultare il sito ufficiale dell’evento, Entula.liberos.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/zapthedingbat

Articoli correlati