Le cinque spiagge più belle di Costa Rei

https://www.traghettiper-sardegna.it/prenotazioni-traghetti-per-la-sardegna/Tra le cose da vedere a Costa Rei ci sono, ovviamente, le sue spiagge. Uno dei motivi che hanno reso celebre questa meta sulla costa sud della Sardegna. E quelle che trovate qui di seguito sono le cinque spiagge più belle di Costa Rei.

Spiaggia di Costa Rei – Sabbia dorata e fine, un mare dall’intenso colore verde: è così che si presenta la spiaggia omonima di Costa Rei. Si tratta di una spiaggia pulita e dotata anche di tutta una serie di servizi, come bar, ristoranti, negozi. La spiaggia di Costa Rei durante il periodo estivo è sempre molto affollata.

Spiaggia di Ziu Franziscu – Si raggiunge percorrendo un breve tratto di strada sterrata, ma ben segnalata e ombreggiata da un lungo filare di eucalipti. Anche in questo caso si tratta di una spiaggia dalla sabbia dorata, molto chiara, con il mare verde turchese che resta basso per molti metri. Ziu Franziscu non è mai molto affollata, nemmeno in alta stagione.

Spiaggia di Piscina Rei – Presso questo candido arenile sono presenti tutti i servizi che si possano desiderare su una spiaggia: bar, ristoranti, noleggio ombrelloni e sdraio. La spiaggia è splendida e pulita, mare basso per molti metri, e mai troppo affollata. Nelle vicinanze della spiaggia sono presenti alcuni antichissimi menhir.

Spiaggia di Porto Pirastu – Sabbia grigia mista a ghiaia per questa spiaggia contornata da scogli bassi e piatti. Dotata di alcuni servizi, è una meta ideale soprattutto per gli appassionati di sport acquatici, in particolare immersioni, windsurf, surf, pesca subacquea.

Spiaggia di Iba Sa Cresia – Forse la meno conosciuta tra le spiagge di Costa Rei ma non per questo meno bella. Sabbia bianca circondata da macchia mediterranea, Iba Sa Cresia è una sorta di piccolo stagno amato da surfisti e da pescatori subacquei.

Queste sono le cinque spiagge più belle di Costa Rei, a ognuna delle quali potete dedicare un giorno della vostra vacanza in Sardegna.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/tiliguerta

Articoli correlati