Come arrivare a Castelsardo: da Olbia, Porto Torres e Cagliari

Castelsardo come arrivare

Magari ne avete sentito parlare da amici o parenti che, qualche tempo fa, erano appena tornati dalla loro vacanza sulla costa nord della Sardegna. Comunque, al di là del modo in cui l’avete scoperto, vi è venuta voglia di vedere questa località. Si dà il caso che quest’anno andrete in vacanza proprio nella Sardegna del nord. E volete quindi sapere come arrivare a Castelsardo.

 

Perché visitare Castelsardo

Basterebbe dire che si tratta di uno dei posti più belli della Sardegna e potete farvene un’idea guardando la foto. Come se non bastasse, questo è anche uno dei borghi più belli d’Italia, affacciato su un mare che non ha eguali al mondo. Si tratta di un’antica cittadina medievale che nei secoli è rimasta praticamente intatta. Da qui è possibile ammirare uno splendido panorama sull’Asinara.

 

Come arrivare a Castelsardo

  • Da Olbia. Da qui ci sono due strade per arrivare a Castelsardo. La prima è la strada litoranea, attraverso la strada statale 125 e proseguendo per Santa Teresa di Gallura. La seconda porta nell’entroterra: si prende la strada statale 127 per Tempio Pausania, da lì verso Aggius e la Valle della Luna, poi per Viddalba e Castelsardo. Ci vuole circa un’ora e mezza.
  • Da Porto Torres. È il principale porto turistico della provincia di Sassari, destinazione privilegiata della Sardegna settentrionale. Da Porto Torres, semplicemente, si prende la strada statale 200: superata la spiaggia Lu Bagnu si arriva a Castelsardo. Il tragitto vi porterà via circa una mezz’oretta.
  • Da Cagliari. Ci vogliono quasi tre ore di auto per arrivare a Castelsardo dal capoluogo della Sardegna. Da Cagliari bisogna prendere la strada statale 131 che arriva fino a Sassari e da lì a Porto Torres.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/franekn

Articoli correlati