Carnevale Mamoiada 2015: largo a Mamuthones e Issohadores

carnevale Mamoiada 2015La Sardegna è terra di antiche tradizioni. Come quella del Carnevale di Mamoiada. Questo è il momento della sfilata di Mamuthones e Issohadores, che nel 2015 si terrà nei giorni 15 febbraio (domenica di Carnevale) e 17 febbraio (Martedì grasso).

 

Mamuthones e Issohadores

Una maschera dai lineamenti rozzi, pellicce nere, campanacci appesi alla schiena e al petto: questi sono i Mamuthones, una delle maschere più antiche e caratteristiche della Sardegna. Gli Issohadores sono invece vestiti con maschera e pantaloni bianchi, corpetto rosso e Sa Berritta (un copricapo nero).

L’origine delle due maschere è ancora oggi controversa, ma questo le arricchisce di un ulteriore fascino.

 

La sfilata

La domenica e il martedì di Carnevale, Mamuthones e Issohadores sfilano per le strade di Mamoiada. La sfilata dura dalla mattina alla sera, e assomiglia quasi a una processione religiosa. La composizione della sfilata è rigorosa: due file parallele di Mamuthones con gli Issohadores ai loro lati.

I Mamuthones si muovono con passo cadenzato, facendo così suonare i campanacci. Gli Issohadores li guidano come se fossero una sorta di mandria, e lanciano una fune per “catturare” giovani donne, segno di buon auspicio e di fertilità.

La sfilata è sicuramente il momento più importante del Carnevale di Mamoiada. In questa occasione saranno anche organizzati diversi eventi collaterali.

 

Come arrivare

Quello del Carnevale di Mamoiada è uno spettacolo da vedere almeno una volta. Per arrivare in questa località basta prenotare un traghetto per la Sardegna che arrivi ad Arbatax. Da Arbatax si prende la strada statale 389var in direzione Nuoro e si seguono le indicazioni per Mamoiada.

 

Info

Per maggiori informazioni sul Carnevale di Mamoiada 2015 visitare il sito ufficiale del Comune di Mamoiada, Comune.mamoiada.nu.it.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/webgol

Articoli correlati