Cagliari vita notturna: non c’è vacanza senza divertimento

Cagliari vita notturnaA Cagliari le cose da vedere non mancano di certo, tra attrazioni storico-culturali e parchi naturali. Ma che vacanza sarebbe senza un po’ di sano divertimento, senza uscire la sera a sorseggiare un drink, ascoltare musica, ballare e stare in compagnia? In altre parole avete bisogno di sapere dove recarvi per assaporare la vita notturna di Cagliari.

A Cagliari i luoghi principali della vita notturna, quelli che attraggono sempre un gran numero di persone, sono i tre quartieri Castello, Marina e Stampace. Ognuno di loro è particolare non soltanto per l’atmosfera ma anche per il tipo di intrattenimento che viene offerto. A questi andrebbe anche aggiunto il lungomare Poetto.

A Stampace è ancora oggi possibile respirare l’atmosfera antica della città, dove si aprono diverse botteghe artigianali. Qui si trovano molti locali di vario genere per trascorrere la serata.

Il quartiere Castello è, in un certo senso, il cuore del centro storico di Cagliari, una cittadella protetta da antiche mura da cui si può godere di una splendida vista. E dove poter trovare alcuni dei locali più esclusivi e di tendenza dell’intera città.

Il quartiere Marina invece è tra i più vivaci della città, si affaccia direttamente sulla frequentatissima via Roma, una delle vie dello shopping a Cagliari, meta di passeggiate serali soprattutto durante il periodo estivo, zona animata anche dalla presenza di numerosi locali.

I tre quartieri appena presentanti, anche se diversi da loro, hanno un particolare in comune se si parla di vita notturna: in tutti vengono organizzati concerti di musica dal vivo o serate con dj.

Resta da parlare del lungomare del Poetto. Si tratta di una delle spiagge più frequentate di Cagliari. E soprattutto in estate la zona si anima con la musica dei suoi caratteristici chioschetti.

La vita notturna di Cagliari offre tante soluzioni per tutti i gusti. Prenotato il traghetto potrete godervi il divertimento del capoluogo della Sardegna.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/fabulousfabs

Articoli correlati