Olzai: Autunno in Barbagia fa tappa nel “paese dei laureati”

olzai

Si è guadagnata il soprannome di “paese dei laureati” nei primi del Novecento per la vocazione culturale dei suoi abitanti. Furono proprio i suoi illustri cittadini tutelare e far conoscere i numerosi patrimoni culturali di Olzai. Dove Autunno in Barbagia 2015 farà tappa nei giorni 21 e 22 novembre.

 

Olzai

In effetti, gli illustri concittadini di Olzai ne avevano di cose da studiare. A cominciare dalla tomba dei giganti di S’ena de sa vacca (che per molti anni fu identificato come dolmen) e continuando con i numerosi nuraghi (Su Puddu, Erchiles, Oritti, sos Pranos, Portoni, Comiddo, Lenuie, Ludurioe).

Il centro storico conserva l’originaria architettura barbaricina, con case a più piani costruite in granito: tra queste, spicca il palazzo settecentesco Casa-Museo dell’artista Carmelo Floris. Mentre nel 1921 fu costruito quello che viene chiamato l’Arginamento: una monumentale opera architettonica che ha la funzione di incanalare il corso del rio Bisine.

E non c’è Autunno in Barbagia senza le Cortes apertas: i cortili delle case storiche di Olzai si apriranno al pubblico per mostrare un inestimabile tesoro fatto di prodotti tipici, antiche tradizioni, mestieri quasi del tutto scomparsi.

 

Come arrivare

Nuoro è il miglior punto di partenza per raggiungere Olzai in occasione di Autunno in Barbagia 2015:

  • prendete la strada statale 131dcn in direzione Ottana
  • una volta arrivati a Ottana, prendete la strada provinciale 17 fino allo svincolo con la strada provinciale 17bis
  • da qui, procedete sempre dritto fino a imboccare la strada provinciale 36
  • una volta presa la strada provinciale 36, seguite le indicazioni per Olzai

Il viaggio in auto dura mezz’ora. Mentre per raggiungere Nuoro da Olbia e Arbatax (i due principali porti turistici della zona) ci vuole circa un’ora di auto.

 

Maggiori informazioni

Per avere tutte le informazioni che vi possono servire sulla tappa a Olzai di Autunno in Barbagia 2015, come il programma completo o eventuali modifiche di date e orari, ci sono due siti che potete visitare:

 

Fonte immagine: “Olzai – Chiesa Santa Barbara” di Sardu soe – Opera propria. Con licenza CC BY-SA 3.0 tramite Wikimedia Commons

Articoli correlati