Come arrivare in Sardegna in nave: 3 cose da sapere per prenotare il viaggio

come arrivare in Sardegna

Che la Sardegna sia un posto stupendo, non ci sarebbe nemmeno bisogno di dirlo. Talmente tanto che sarà la meta della vostra prossima (e tanto desiderata) vacanza. Adesso, prima di organizzare il viaggio, vi occorre sapere una cosa importante: come arrivare in Sardegna in nave?

 

1. I porti di partenza

Questi sono i principali porti di partenza dei traghetti per la Sardegna:

  • Genova;
  • Livorno;
  • Piombino;
  • Civitavecchia;
  • Napoli;
  • Palermo.

Sono previste, da ognuno di questi porti, diverse partenze distribuite lungo tutto l’arco della giornata. In questo modo, potrete sempre scegliere la soluzione che più si adatta alle vostre esigenze. I tempi di percorrenza variano in base al porto di partenza e al porto di arrivo.

 

2. Prenotazione, comparazione, veicolo

  • Per prenotare i traghetti per la Sardegna dovete soltanto compilare i vari campi del form di prenotazione online: numero ed età dei passeggeri, data di partenza, data di ritorno, porto di partenza e porto di arrivo. I biglietti vi saranno spediti via mail, con un grande risparmio di tempo e di denaro.
  • Una volta inseriti tutti i dati richiesti, il sistema elaborerà le soluzioni disponibili nelle date e agli orari che avete indicato. In una sola pagina potrete confrontare facilmente tutte le offerte delle varie compagnie che coprono quella tratta e prenotare i biglietti sempre al prezzo più conveniente.
  • Avete bisogno anche di imbarcare un veicolo sul traghetto? Non dovete fare altro che spuntare l’apposita voce del form di prenotazione e poi specificare tipo, modello e dimensioni del veicolo da imbarcare.

 

3. I porti di arrivo

I principali porti di arrivo dei traghetti per la Sardegna sono:

  • Porto Torres;
  • Santa Teresa di Gallura;
  • Golfo Aranci;
  • Olbia;
  • Arbatax;
  • Cagliari.

 

Una volta arrivati, la vostra vacanza può cominciare. E quindi vi sarà sicuramente utile sapere quali sono i luoghi da non perdere e dove trovare le spiagge da sogno.

 

Fonte immagine: Flickr.com/photos/archer10