Porto di Civitavecchia - Partenze per la Sardegna

Civitavecchia dista 72 km da Roma ed è stata costruita nel 107/108 a.C. dall’imperatore Traiano insieme al porto.

Porto e città crescevano insieme perché l’intenzione dell’imperatore era garantire a Roma delle attività portuali aggiuntive a quelle che lui stesso aveva creato ampliando la foce del Tevere.

Possiamo ancora trovare nel porto testimonianze storiche come il forte del Michelangelo, una delle più belle architetture militari del mondo, l’Arsenale Bernini e la fontana del Vanvitelli.

Oggi è il maggiore Porto d’Italia per traghetti nonché secondo scalo europeo, per il numero di passeggeri che vi transitano in un anno, per questo è spesso punto di riferimento per chi deve partire per una vacanza, dato che la maggior parte delle partenze per il mediterraneo fanno base proprio a Civitavecchia. Grazie alla vicinanza con la Sardegna e uno dei maggiori porti di partenza traghetti Sardegna.

Ha due ingressi, uno a sud dalla parte della stazione e uno verso nord collegato con l’Aurelia, Viterbo e con l’autostrada per Roma.

In auto, infatti, è facilmente raggiungibile, arrivando da Sud uscire a Civitavecchia sud e seguire le indicazioni per Civitavecchia porto, per chi proviene dal Nord uscire dall’Aurelia SS1 per Civitavecchia-Orte ed attenersi alle indicazioni per il porto.

Grazie ad una valida rete ferroviaria e stradale è ben collegato agli aeroporti internazionali di Ciampino e Fiumicino, a Roma e a tutto il resto di Italia.

Chi arriva in treno si troverà in prossimità dell’ingresso sud e potrà servirsi delle comode navette che portano alla stazione marittima al centro del porto.

Consulta gli orari e i prezzi di tutti i traghetti Civitavecchia - Sardegna.

Sei qui: Home Civitavecchia
Compagnia di navigazione Moby
Compagnia di navigazione Sardinia Ferries
Compagnia di navigazione Tirrenia
Compagnia di navigazione Grandi Navi Veloci
Compagnia di navigazione Saremar